loader
Tesoreria comunale. Il servizio sarà svolto dal Credito siciliano

Tesoreria comunale. Il servizio sarà svolto dal Credito siciliano

Tesoreria comunale. Il servizio sarà svolto dal Credito siciliano

Roccalumera -  Sarà l’agenzia del Credito siciliano  a svolgere il servizio  di Tesoreria comunale per la municipalità roccalumerese  anche per il prossimo anno ( dicembre 2015). L’Istituto di credito si è aggiudicato la gara d’appalto ed inizierà ad occuparsi della situazione finanziaria del comune dal primo luglio.  La procedura  impartita dal comune di Roccalumera era  riservata esclusivamente agli Istituti di credito autorizzati a svolgere il servizio di tesoreria, secondo la legge bancaria.

La commissione esaminatrice, che ha esaminato le varie proposte, era  presieduta da Luciano Scala, responsabile dell’area finanziaria  del comune,  e composta  da Giuseppe Della Scala, responsabile dell’area tecnica e manutentiva e dai dipendenti comunali  Natale Franzone, Pietro Interdonato e Domenica Crisafulli. Per l’amministrazione del sindaco Gaetano Argiroffi si tratta di un passaggio importante per l’espletamento  continuativo del servizio di Tesoreria. Anche perché sin dai primi mesi dell’anno si era avuta una gestione provvisoria delle casse comunali con delle continue proroghe mensili. Adesso, pianificato l’affidamento del servizio   e con  il contributo della nuova banca si potrà attivare un servizio finanziario moderno ed efficiente, nell’interesse del comune e di tutta la  cittadinanza. “Dopo tre gare d’appalto andate a vuoto – ha dichiarato il dott. Luciano Scala titolare dell’area finanziaria del comune – il consiglio comunale si è riunito ed ha approvato una convenzione con parametri diversi. Si è presentato il Credito Siciliano ed ha vinto col ribasso dell’ 1%. Ed è una buona cosa che la Tesoreria sia stata assegnata ad una banca con sede a Roccalumera, perché rappresenta anche un vantaggio per i cittadini”.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 9FO qui sotto: