Nizza di Sicilia, Miceli: nessun contrasto con il capogruppo Brigandì

Nizza di Sicilia, Miceli: nessun contrasto con il capogruppo Brigandì

Nizza di Sicilia, Miceli: nessun contrasto con il capogruppo Brigandì

Nizza Di Sicilia - " Il motivo per cui mi sono dimesso - ha dichiarato l'ex consigliere comunale Francesco Miceli - è soltanto legato al fatto che non riesco a conciliare la mia attività professionale con quella politica. Non potendo esercitare assiduamente e con la dovuta abnegazione il mandato di consigliere comunale ho deciso di dimettermi. Non ho avuto nessun contrasto e questo tengo a sottolinearlo ne con il capogruppo Mimma Brigandì nè con gli altri componenti del gruppo. E' solo una scelta dettata da motivi personali". Questa la breve dichairazione di Miceli che verrà sostituito negli scranni del civico consesso da Gabriella Bolena, già assessore comunale. C' da dire che in precedenza anche Paolo Scalici e Carlo Gregorio si erano allontanati dal gruppo " Libera Nizza".

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice R0R qui sotto: