Cerca nel sito

Messina, fermento per l'Autoslalom Val D'Agrò Savoca

di Pino Prestia -

Messina, fermento per l'Autoslalom Val D'Agrò Savoca

Messina – C’è viva attesa per l’Autoslalom Val d’Agrò Savoca, in calendario l’8 e il 9 marzo lungo i quattro chilometri della strada provinciale S.Teresa di Riva – Savoca. Alla gara, che di fatto apre la stagione motoristica in Sicilia, hanno già dato adesione tantissimi piloti, provenienti da ogni parte dell’Isola. Ma ciò che fa già notizia è l’adesione di tantissime scuderie automobilistiche, che schiereranno ai nastri di partenza i propri beniamini. E tra queste la Giarre Corse, Catania Corse, Jonica Corse, la messinese TM Racing del presidente Giovanni Vinci, SGB Rallye di San Piero Patti, Messina Racing Team di Mauro Amendolia e la scuderia Phoenix di S.Teresa di Riva del patron Mimmo Nucita. Tanti i piloti che si contenderanno la vittoria dell’Autoslalom Val d’Agrò Savoca e alcuni di un certo spessore. Ancora non è stato diramato l’elenco degli iscritti però già si conoscono alcuni portacolori delle scuderie sopra menzionate che prenderanno parte alla gara. Oltre ad Antonino D’Agostino, Angelo Sturiale e Tino Leo, tutti e tre su Peugeot 106 gruppo A, ci sono anche Francesco Miuccio, Giuseppe Bellini e Salvatore Bellini, questi ultimi due della scuderia SGB Rallye di San Piero Patti. Al debutto anche un giovanei pilota di 18 anni, Gianluca De Clò di S.Teresa di Riva, che porterà a spasso una elaborata Fiat Uno tre le varie postazioni di birilli. La partecipazione alla gara, organizzata dal team New Turbomark di S.Teresa di Riva, “servirà a tantissimi piloti di testare la potenza del motore e l’affidabilità della propria macchina – ha dichiarato Claudio Zagami della scuderia organizzatrice - in vista dei vari campionati, a cominciare dalle manifestazioni rallistiche”. Il selettivo percorso è stato previsto lungo la provinciale n. 19 S.Teresa di Riva – Savoca, una strada con curve a gomito e irti tratti pianeggianti, che sicuramente metteranno alle corde i piloti in gara.

Commenti

1 Commenti
peppe66 - venerdì 28 febbraio 2014, ore 18:29:48

Cara Cettina sono sicuro che ritornerai più motivata e più forte di prima con altra squadra ed allenatore. In bocca al lupo e che crepino chi, vuole il male del proprio paese e quelli che pensano soltanto alle poltrone ed agli incarichi.

Inserisci il tuo commento

I commenti prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Dati dell'utente

Copia il codice QV5 qui sotto: