Cerca nel sito

Furci, finale al cardiopalmo. Vince Foti. La composizione del Consiglio Comunale

di Roberto Prestia -

Furci, finale al cardiopalmo. Vince Foti. La composizione del Consiglio Comunale
Foti con i fiori in mano applaudito

Furci Siculo – E’ stato un finale al cardiopalmo, alla fine per una manciata di voti è ritornato alla guida del paese il dott. Sebastiano Foti . Il divario col suo direttivo rivale, il giovane consigliere provinciale Matteo Francilia è stato di appena di 29 voti ( 1111 contro 1082), cioè quindici persone in più. La vittoria di Foti, è giusto sottolinearlo, è stata sofferta, anche perché fino a metà spoglio Francilia era avanti di circa trenta voti. Poi il rush finale che ha portato Sebastiano Foti alla vittoria. Un paese spaccato politicamente, com’era successo cinque anni fa, con la differenza che questa volta sia Foti che la lista che lo sosteneva “Impegno Crescita e Sviluppo” hanno avuto la maggioranza. Foti, intervistato a fine spoglio ha dichiarato: “Per prima cosa intendo portare la pace in paese con la collaborazione di tutti, dopo questi cinque anni di rancore politico tra le opposte fazioni. E poi intendo completare le opere pubbliche che sono state programmate”. Il neo sindaco ha maturato la vittoria nella prima sezione (quella del centro) dove ha collezionato 47 voti in più di Francilia. Quest’ultimo ha avuto la meglio, ma di pochi voti, nel seggio di Grotte e nella sezione due. Bella pure ed avvincente la lotta per un posto in Consiglio Comunale. La più votata in assoluto è stata Vera Scarcella con 409 suffragi e nella stessa lista hanno avuto successo pure il candidato alla presidenza del consiglio dott. Gianluca Di Bella con 222 voti e Rosario Ucchino (152). Anche la signora romena, la bionda straniera, ha collezionato un grosso successo con 148 voti. Nella lista “Lavoriamo per Furci” del leader Matteo Francilia, si sono messi in luce l’avv. Francesco Rigano con 235 e Chiara Cocuccio con 191.

Fanno parte del consiglio comunale (maggioranza) Lista n. 1 “Impegno Crescita Sviluppo” di Sebastiano Foti:

Scarcella Maria Vera 409, (la più votata)

Di Bella Gianluca 222,

Ucchino Rosaria 152,

Curcuruto Giovanni 149,

Raluca Sandra 148,

Settimo Santino 131,

Palato Saverio 144,

Anastasi Raffaella 127

Casablanca Martina 120.

Per la minoranza lista n.2 “Lavoriamo per Furci di Matteo Francilia:

Rigano Francesco 235, (il più votato della sua lista)

Vita Sarah 177,

Trimarchi Pietro 161,

Cocuccio Chiara 191,

Moschella Francesco 155

Danto Rosalba 145

Commenti

4 Commenti
Elettore - martedì 11 giugno 2013, ore 14:16:56

Avete sbagliato a ripartire i seggi: Foti prende 10 consiglieri e la minoranza 5

giuseppe savoca - martedì 11 giugno 2013, ore 13:27:59

Io vorrei fare i complimenti a Francilia, visto che non lo ha fatto nessuno, purtroppo si vince e si perde anche per pochi voti.
Comunque non sentiremo la mancanza di Melo Freni, adesso l'auto comunale si può riposare per un pò. Posso dire dopo 5 anni che mi sono tolto na petra nta scarpa

rosario - martedì 11 giugno 2013, ore 12:59:41

Bravo bastiano .complimenti vivissimi e tanti auguroni per il tuo mandato..non abito piu' a furci da anni,ma ho seguito lo sfoglio su questo sito.Grazie anche a te che lo hai reso possibile pino prestia .complimenti baatianu non cinne pi nuddu


Gianni - martedì 11 giugno 2013, ore 10:15:10

Tanti auguri al Sindaco Foti che ha lavorato sempre per il proprio paes. Una sola riflessione: qualcuno chiude battenti? In questa campagna elettorale ha lavorato in modo "imparziale"...solo i comizi e foto di Francilia accompagnati da saluti e visite di Parisi, di Foti il nulla!

Inserisci il tuo commento

I commenti prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Dati dell'utente

Copia il codice 3VB qui sotto: