Cerca nel sito

Effe Volley: buona la prima

di La Redazione -

Effe Volley: buona la prima
Fabiana Cannata (Effe Volley)

PALERMO – Vittoria d’autorità per l’Effe Volley S. Teresa nella gara d’esordio dei play-off di serie C femminile. Le ragazze santateresine erano di scena al Palabenetton di Palermo contro la Futura. Il risultato rotondo testimonia la superiorità delle atlete ospiti che nei momenti decisivi della gara hanno fatto valere il proprio peso specifico. Spinella partiva con Alessandra Maccarrone ed Andreea Serban in posto 4, Scrimieri e Camelia dal centro, Parasporo a palleggiare con Irene Ferraro opposto e Rosa Letizia libero. Il match cominciava sotto i migliori auspici con le pallavoliste ospiti che sfruttavano un filotto al servizio di Teresa Parasporo e si portavano sul 5 a 1, poi pian pianino le palermitane rosicchiavano punto su punto alle portacolori dell’Effe e si portavano sul 13 a 11 in loro favore, il primo set si snocciolava sino alla fine punto su punto con la squadra locale che aveva la possibilità di chiudere il parziale nel momento i cui si portava in battuta sul 24-23, poi Maccarrone e compagne si scuotevano e chiudevano sul 28 a 26 . Nel secondo parziale, che registrava l’ingresso in campo di Fabiana Cannata, il team ospite sembrava aver vita facile portandosi sino ad un vantaggio massimo di più otto ( 16 a 8 ), poi un calo tensione mettevano il set in bilico che comunque si chiudeva in loro vantaggio per 25 a 22. Il terzo e conclusivo set iniziava sotto il segno del perfetto equilibrio sino a quando le giocatrici care al presidente Carnabuci allungavano e si portavano sul 19-14, poi un break delle locali riportava tutto in perfetto equilibrio sul 20 a 20, decisivo allungo in finale con un 25 a 22 chiudeva l’incontro. Ottime percentuali in attacco per le centrali Marcella Scrimieri e Sonia Camelia, top scorer come al solito Irene Ferraro con 16 punti seguita da Andreea Serban con 13, in difesa Rosa Letizia e Alessandra Maccarrone su tutte. Incoraggianti le prove della palleggiatrice Teresa Parasporo e della schiacciatrice Fabiana Cannata. Splendida cornice di pubblico ospite nella fatiscente struttura di Via Loria dove i tifosi santateresini sono giunti con un pullman e diverse auto sostenendo assiduamente dal primo all’ultimo minuto le proprie beniamine. A fine partita soddisfatto il direttore sportivo Fabio Coco che dichiara “ la gara d’esordio è sempre ricca di insidie e sono contento di aver centrato il risultato pieno, le nostre atlete hanno dimostrato di tenere desta l’attenzione in una struttura dove giocare non sarà facile per nessuno, continuiamo il nostro cammino senza fare voli pindarici per evitare bruschi risvegli.” Raggiante anche l’attaccante Andreea Serban che dichiara “ iniziare col piede giusto è importantissimo soprattutto centrando una vittoria fuori casa in quello che è per noi un nuovo torneo, scordiamoci le vittorie sin qui ottenute e ripartiamo da zero, anzi da stasera da più tre. Un grazie particolare ai nostri splendidi tifosi che si sono sobbarcati seicento chilometri per venirci a sostenere.”

Commenti

Inserisci il tuo commento

I commenti prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Dati dell'utente

Copia il codice V0R qui sotto: