Festival di Goa. Consensi per il regista De Pasquale

Festival di Goa. Consensi per il regista De Pasquale

Il film “Lucia. I Colori della Vita” del regista messinese Giovanni De Pasquale ha raccolto unanimi consensi da parte di stampa e pubblico al recente Festival Internazionale di Goa, nell’India occidentale. De Pasquale, che oltre alla regia ha curato anche la sceneggiatura assieme a Felicia Grillo, è stato direttamente ed autonomamente selezionato dal Directorado del Festival dell’importante kermesse indiana, giunta alla 41° edizione, a far parte della cinquina che doveva rappresentare l’Italia nella sezione “Cinema of the World”.

Una grande soddisfazione per tutto lo staff, tecnico e artistico, che con pochi mezzi economici a disposizione e con assenza di contributi istituzionali, ha realizzato un prodotto di ottimo livello, tanto da ben figurare in un cartellone che vedeva fra gli altri annoverata la presenza di star del calibro di Woody Allen con l’ultimo “Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni” o Roman Polansky col suo “L’Uomo nell’Ombra”. Occorre fra l’altro ricordare che il cast del film vede la presenza esclusivamente di attori e comparse locali e che anche le musiche sono state composte da Domenico e Giuseppe Lanza, giovani messinesi, diplomatisi nel conservatorio cittadino. La presenza in un festival così importante ( 300 film proiettati, provenienti da 61 paesi diversi) di una pellicola di produzione indipendente, fra l’altro incastonata nel nostro territorio, pone l’accento sull’annosa questione dei continui tagli alla cultura ed allo spettacolo che tarpano le ali a talenti come il duo De Pasquale-Grillo, talento osteggiato fra l’altro da una distribuzione poco attenta alla qualità e più incline al facile guadagno con i film di cassetta. Ma la nostra “Lucia” qualche soddisfazione se l’è tolta lo stesso: dal Cinema Apollo di Messina, dove il film è stato proiettato per due settimane al grande salto verso il panorama internazionale di un Festival di grande tradizione.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 1CB qui sotto: